Quali sono i benefici degli allarmi antipanico?

Dito umano in procinto di premere il pulsante di emergenza

C'è stata una storia legittima recentemente su una ragazza che era appena uscita da un centro commerciale ed è stata condotta alla sua macchina per mettere via i suoi fagotti e andare a casa. Era pieno giorno quando è successo. Un uomo le si è avvicinato da dietro e le ha chiesto se poteva risparmiare qualche spicciolo.

Lo sapevi?

L'accattonaggio è illegale in molti posti, ma i parcheggi dei centri commerciali non sono uno di questi, a quanto pare. Si girò e vide un tipo spettinato che si dirigeva verso di lei. I capelli sulla nuca le si rizzarono e il suo istinto le disse che era in pericolo imminente. Aveva già le chiavi in mano e attaccato al suo portachiavi c'era un apparecchio lungo due pollici che, se attivato, suonava un allarme a 120 dB.

Ha detto al tizio di allontanarsi e nello stesso momento ha fatto scattare il suo allarme personale. Il tizio ha lasciato immediatamente la scena e i passanti, che erano a più di 100 metri di distanza in quel momento, sono venuti in suo aiuto per sapere se stava bene. Questo è ciò che fanno gli allarmi di paura o, come alcuni li chiamano, gli allarmi di protezione personale. Spaventano gli aggressori (o i possibili aggressori) e attirano l'attenzione sulla vostra situazione se vi sentite minacciati.

Tenete a mente

Gli allarmi di sicurezza personale e gli allarmi antipanico sono piccoli dispositivi portatili che producono un suono che rompe le orecchie quando vengono attivati. Sono alimentati a batteria e sono spesso attivati con la pressione di un pulsante. Potrebbero emettere un suono forte come 130 decibel, che è il più forte legalmente consentito. Un allarme di sicurezza personale creato dal marchio Mace sembra un corno di nave che utilizza gas compresso.

Un altro è un fischietto digitale che quando viene attivato fa il suono stridulo di un fischio che può essere sentito da un quarto di miglio con un suono di 120 decibel. Gli allarmi antipanico e gli allarmi di protezione personale sono i migliori amici di una donna perché sono un modo economico per difendersi in caso di attacco. Agli aggressori non piace l'attenzione. Ecco perché la maggior parte degli attacchi avviene in zone buie e appartate.

Nota finale

Un allarme di sicurezza personale potrebbe fornire alle donne un metodo non letale per difendersi. Sono uno dei tanti prodotti di autodifesa che danno un'alternativa non letale alla forza mortale di una pistola. Sono poco costosi e semplici da usare, ma soprattutto, sono bravi a fornire protezione personale e sicurezza personale soprattutto per le donne.

 

Articolo precedenteCome evitare un'aggressione fisica violenta?
Articolo successivoCosa ricordare quando si sceglie lo spray al peperoncino?