E le donne che vanno in moto?

Bella donna motociclista alla guida di una moto cafe' racer - Bella ragazza che guida una moto e si gode il viaggio su strada

Sono appena tornato da un viaggio in moto di tre giorni, durante il quale ho notato un numero sorprendente di donne cicliste. Le ho viste scattare, alcune con mariti e fidanzati, e molte altre in gruppi di sesso misto.

Buono a sapersi

Recentemente ho letto che il dieci per cento di tutte le nuove moto sono acquistate da donne, ma vedere davvero queste ragazze per strada, e parlare con loro alla fine di una lunga giornata in sella è una nuova esperienza per me. Le loro descrizioni del viaggio della giornata sembrano esattamente come il modo in cui i ragazzi condividono l'esperienza della loro giornata. Quello che non è sorprendente è che le ragazze si godono lo sport del motociclismo tanto, se non di più, degli uomini.

In realtà, non riesco a pensare a nessuno sport oltre al calcio in cui le donne non partecipano. I produttori di moto si stanno svegliando per un pubblico completamente nuovo e stanno creando moto che si adattano alle ragazze. Ho visto diverse ragazze in sella alle Ducati Monster, una bicicletta italiana sexy che funziona bene per le ragazze più basse che devono poter piantare entrambi i piedi a terra quando si fermano al semaforo.

Vediamo...

Altri produttori seguiranno l'esempio ora che è evidente che le donne diventeranno una parte proporzionalmente più grande del loro pubblico acquirente di moto. Le donne si stanno iscrivendo ai corsi della Motorcycle Safety Foundation a livello nazionale, e senza una sovrabbondanza di testosterone, le donne probabilmente dimostreranno di essere piloti superiori che non hanno nulla da dimostrare. Ho notato che le ragazze, in generale, guidano con lo stesso livello di abilità degli uomini, o anche meglio.

Ho parlato con diverse ragazze alla fine della giornata in un motel dove sembrava che tutti i ciclisti della California del Nord fossero alloggiati. Era nella contea di Humboldt, che è tre ore a nord di San Francisco. Ma alcune ragazze venivano da molto più lontano. Le loro storie sulle loro biciclette sembravano esattamente come le mie storie che ho condiviso un sacco di volte con diversi ciclisti che ho incontrato per strada.

Prendere in considerazione

La prima volta che ho visto una ragazza cavallerizza è stato dieci anni fa, e devo ammettere che ho pensato che fosse incredibilmente sexy. Indossava un casco integrale e le pelli, nascondendo interamente il suo viso e il suo corpo, quindi era l'immagine ad essere bella. Vedere una ragazza con i capelli che le volano dietro, appoggiata alle curve, all'inizio mi distraeva. Era anche incredibilmente sensuale guardare una donna a cavallo di un motore forte, essendo responsabile della sua corsa. Non voglio dire questo in modo avvilente o sciovinista in nessun modo.

Adoro quanto sia bella una donna che cavalca in seguito. Forse le donne si sentono allo stesso modo nei confronti dei ragazzi che cavalcano. Mi aspetto che più mariti e fidanzati incoraggino le donne della loro vita a partecipare a quello che prima era un gioco per soli uomini. Più donne condividono questa avventura, più ciclisti saranno in strada. E, più ciclisti, più il pubblico alla guida finirà per vedere di stare attento alle biciclette. È un hobby fantastico che un uomo e una donna possono condividere.

Nota finale

Viaggiare su due biciclette è molto diverso dal viaggiare sul retro della bici di un ragazzo. L'esperienza è viscerale e coinvolge tutti i sensi. I ragazzi con cui ho parlato, le cui ragazze viaggiano insieme, sono entusiasti di condividere la loro passione. Inoltre, la qualità della corsa è eccezionale se non si porta un passeggero. È semplicemente più divertente guidare da soli. Cercherò altre ragazze per strada, e immagino che quando smetterò di guidare, spero non per diversi anni, la quantità di donne rider si avvicinerà a quella dei rider maschi. È un gioco che possiamo tutti condividere e goderci. Quello che ho anche notato è che solo le donne che cavalcano sono molto comuni. Gli uomini cadono uno sull'altro nel loro desiderio di conversare con queste donne. Non è neanche un brutto modo di conoscere un uomo. Come minimo, c'è una passione condivisa. Benvenuti nel mondo del motociclismo. È una vera gioia che tu ti unisca a noi.