Come fermare il mio mal di testa da emicrania?

Gruppo di donne sui 30 anni che camminano insieme all'aria aperta.

È noto da anni che il trattamento dell'emicrania dipende dal sonno. Le persone che soffrono di emicrania spesso vanno a letto perché è l'unico modo per stare tranquilli. Alla fine ti addormenterai e sentirai i tuoi mal di testa diminuire. Gli attacchi di emicrania possono essere causati da modelli di sonno irregolari e dalla privazione del sonno.

Cosa fare?

Se ne sei capace, migliora la tua igiene del sonno. Fai una pausa prima di andare a letto, bevi una bevanda lattea e rilassati prima di andare a letto. Evita situazioni stressanti prima di andare a letto. La disidratazione si riferisce ad una mancanza di acqua nel tuo corpo. Molte persone che soffrono di emicrania aumentano l'assunzione di acqua perché sanno che se si disidratano, avranno l'emicrania.

Non è chiaro quale sia la quantità migliore. La maggior parte delle persone trova che una tazza (100ml) di acqua ogni 1-2 ore durante il giorno sia sufficiente. Un ingegnere che ha meticolosamente registrato la sua assunzione di acqua e la frequenza degli attacchi di emicrania è un esempio ben noto. Si è reso conto (dopo aver fatto l'analisi statistica!) che la sua frequenza di emicrania era circa la metà di quella che aveva pensato in precedenza. L'assunzione regolare di acqua ha ridotto la sua frequenza di emicrania di circa 50% Potrebbe essere necessario bere più acqua nei climi più caldi e durante la stagione calda.

Esercizio

È noto che l'esercizio fisico può causare il rilascio nel cervello di antidolorifici prodotti naturalmente (chiamati "endorfine"). L'esercizio regolare può migliorare il vostro senso di benessere. I mal di testa sono meno probabili se si è in buona salute. Il problema è che alcune persone che soffrono di emicrania possono avere mal di testa esercitandosi troppo spesso, specialmente se sono stanche, disidratate o alla luce del sole.

Inizia lentamente, come camminare un miglio per mezz'ora ogni giorno. Poi aumenta il tuo chilometraggio fino a quando riesci a camminare per 2 o 3 miglia a settimana. Puoi camminare su percorsi interessanti con un amico o un partner, o semplicemente attenerti alla tua routine. Non è necessario allenarsi per correre le maratone. Un esercizio regolare come camminare è di grande aiuto. Alcuni studi hanno dimostrato che le attività in palestra come il canottaggio, il ciclismo e lo step possono ridurre la frequenza dell'emicrania. Uno studio ha trovato che queste attività hanno ridotto la frequenza dell'emicrania da 30 a 50% quando fatto per appena un'ora tre volte a settimana. Un secondo studio che ha utilizzato cicli di esercizi non ha mostrato risultati così forti. Ci sono molte informazioni disponibili sulle diete.

Cibo scatenante

Molte persone parlano di fattori scatenanti come il cioccolato o il caffè. Ha senso evitare un cibo che causa emicranie. Se si considera un alimento scatenante, può essere che abbiate avuto una brutta serata, che abbiate saltato il pranzo o che siate stati stressati. Non c'è da meravigliarsi che ti sia venuta un'emicrania dopo aver mangiato quello spuntino al cioccolato a metà pomeriggio.

Il mio consiglio? Mangia regolarmente ed evita di saltare i pasti. Godetevi ciò che mangiate. È meglio godersi il cibo e rilassarsi, che stressarsi per quello che dovrebbe essere uno dei piaceri più semplici della vita.

Obesità

È fortemente legato a gravi emicranie. Se sei in sovrappeso, puoi ridurre la gravità delle tue emicranie seguendo un programma di restrizione calorica e facendo esercizio. Una persona con un indice di massa corporea più basso (BMI), inferiore a 25, ha sei volte più probabilità di soffrire di emicranie gravi rispetto a qualcuno che è gravemente sovrappeso o obeso. Questo è difficile. Le giovani madri spesso lottano per trovare lavoro, il loro partner è impegnato e voi avete delle scadenze da rispettare.

Devi anche mantenere la casa, prenderti cura dei tuoi figli, o dei tuoi genitori, e mantenerli felici. Questo tipo di stress può causare mal di testa. Il mal di testa può anche essere causato da uno stress più grave. È difficile imparare a gestire lo stress. È difficile imparare a gestire lo stress. È possibile evitare lo stress.

Biofeedback

Permette di avere più controllo sul dolore. Si ritiene che questa tecnica sia molto efficace per ridurre l'emicrania. Questo è quanto. Cinque cose che puoi fare per ridurre le tue emicranie. Questo è ciò che dico ai miei pazienti. Puoi controllare molte di queste cose - il tuo sonno, l'assunzione di acqua, la dieta ed evitare lo stress. È una sensazione potente sentirsi in controllo. Mentre le medicine possono aiutare, non sono l'unica soluzione.