Come ottenere sollievo dalla congestione del seno?

Donna matura malata avvolta in una coperta che si soffia il naso, sentendosi poco bene e malata, donna di mezza età sconvolta che tiene in mano un tovagliolo di carta, un fazzoletto, una tazza di tè o caffè, seduta sul divano di casa

La congestione nasale è una condizione in cui i passaggi nasali si ostruiscono, rendendo difficile la respirazione. Si tratta di una condizione in cui i passaggi nasali sono bloccati da membrane gonfie. Ciò può essere causato dall'infiammazione dei vasi sanguigni. Le membrane nasali sono quindi costrette a secernere muco extra per eliminare qualsiasi irritazione causata da batteri, virus, allergeni o altri oggetti estranei.

Congestione nasale

Le cause più comuni di congestione nasale sono l'influenza cronica, la fibrosi cistica, i comuni raffreddori, l'uso prolungato di spray decongestionanti, le infezioni sinusali e il morbillo. Si può anche essere allergici ad alcune sostanze irritanti come la polvere, il fumo o la forfora di animali domestici. Anche un corpo estraneo o un difetto anatomico, come una leggera deviazione del setto nasale, possono causare un'ostruzione del naso.

La congestione sinusale, una condizione dolorosa nota come irritazione, può causare disturbi del sonno e irritazione a chi ne soffre. Un lieve mal di testa e un fastidio al viso sono altri due sintomi riferiti da chi ne soffre. Esistono molti modi per ottenere un sollievo sintomatico. Tra questi, aumentare l'assunzione di liquidi, soffiare i passaggi nasali ed evitare sostanze irritanti come il fumo di sigaretta. Il paziente dovrebbe anche potersi sdraiare su un letto con la testa leggermente sollevata e utilizzare dei cuscini.

Vapore

Un umidificatore può essere utilizzato anche per ridurre i sintomi della congestione sinusale. Un umidificatore può contribuire ad alleviare la secchezza delle membrane nasali che può portare a un peggioramento della condizione. Rilascia vapori d'acqua che vengono inalati dal paziente e inumidiscono le vie respiratorie. L'irrigazione nasale è un altro metodo popolare per rimuovere il muco in eccesso. Per eseguire la procedura si utilizza un neti pot. Questo contenitore viene utilizzato per pulire e detergere le cavità nasali.

È riempito con una soluzione salina che si versa in una narice e si spinge fuori dall'altra. Questo aiuta a sciogliere e fluidificare il muco, dando grande sollievo alla congestione nasale. L'irrigazione nasale è un ottimo trattamento per la sinusite. Riduce significativamente la pressione, il mal di testa e altri sintomi.

Conclusione

Tutti i rimedi citati hanno dimostrato di funzionare, quindi potete essere certi che i risultati saranno positivi e senza effetti collaterali. È meglio usarli tutti insieme piuttosto che attenersi a un solo rimedio per ottenere i migliori risultati.