Come controllare naturalmente il mal di testa da tensione?

Diversi tipi di sale

Oltre 90% delle persone soffrono di mal di testa a un certo punto della loro vita. La cefalea tensiva riguarda la quasi totalità di queste persone e, anche se la maggior parte dei mal di testa spesso non è la conseguenza di nulla di grave, la sensazione spiacevole è comunque sgradevole. Il fastidio è sordo e localizzato alla fronte, alle tempie e occasionalmente all'intera testa. È quasi sempre bilaterale ed è spesso collegato a una sensazione di tensione alla gola, alle spalle e alla mascella.

Fonti

Le fonti del mal di testa sono molteplici; tuttavia, alcune cause comuni sono costituite da ansia e stress prolungati o acuti, tossicità, L'uso del massaggio e dell'aromaterapia nella gestione della cefalea tensiva è più vantaggioso se inserito in un sistema olistico standard per il mantenimento della salute, invece di concentrarsi solo sul mal di testa e sul trattamento dei suoi segni e sintomi.

Grazie a un processo multidisciplinare, è possibile trovare soluzioni a lungo termine e prevenire il mal di testa. Un massaggio morbido, con leggeri e lunghi sfioramenti, aumenta il flusso sanguigno verso l'alto, favorisce l'eliminazione delle tossine nocive e agevola la contrazione muscolare di gola, spalle e mandibola.

Terapia del massaggio

Il massaggio può anche aumentare i gradi del neurotrasmettitore seratonina, per migliorare la sensazione di piacere e diminuire quella di dolore. Gli oli essenziali naturali agiscono sul programma limbico - il centro emozionale del cervello - per favorire il rilassamento, modificare la disposizione d'animo in uno stato di fiducia e gestire lo stress.

Gli oli naturali come il bergamotto, ad esempio, sono utili per alleviare l'ansia e lo stress prolungato o acuto.

Oli essenziali

Quando il mal di testa è provocato da fluttuazioni ormonali, come durante le mestruazioni o all'inizio della menopausa, gli oli essenziali naturali che presentano un'attività simile a quella degli estrogeni possono essere utili.

Tra questi vi sono la salvia sclarea, il finocchio, un altro tipo di trattamento.

Terapia cranio-sacrale

È molto efficace per alleviare il mal di testa e i sintomi ad esso associati. La terapia mira a creare un movimento equilibrato e ritmico del liquido cerebrospinale all'interno del programma nervoso. Questo è necessario per il benessere dell'organismo. che può essere alla base di dolori alla testa, emicranie e sensibilità alla luce e ai suoni. Durante un trattamento cranio sacrale, molte persone provano un effetto di riposo profondo e spesso si addormentano.

Il nostro biocampo è il campo di energia che circonda il nostro corpo e che gestisce il sistema energetico del nostro organismo, noto come programma di chakra o aura. Il nostro biocampo è associato al nostro sistema immunitario e alla capacità del corpo di rilasciare le tossine nocive dai tessuti, dagli organi e dalle cellule. Un'alterazione di questo sistema di energia può essere dovuta a tensioni emotive prolungate o a traumi, oppure a cause reali come, ad esempio, malattie o contatti prolungati con l'inquinamento elettromagnetico.

Fattore energia

Il lavoro energetico, come ad esempio il reiki, è stato scoperto per trattare efficacemente le cefalee da tensione e per stabilizzare i chakra. Inoltre, esistono dispositivi di protezione dalle radiazioni che possono essere acquistati a un prezzo realistico per proteggere la famiglia dalle conseguenze nocive delle radiazioni a bassa frequenza. Poiché la natura complessa del mal di testa si rivela, i metodi di gestione di successo possono essere sempre più olistici.

Prendere nota

  • Valutate la vostra dieta quotidiana e l'assunzione di liquidi per vedere se ci sono fattori scatenanti della dieta o nutrienti carenti. Assicuratevi di bere una quantità sufficiente di acqua potabile ogni giorno, in modo da eliminare le tossine nocive dall'intero organismo. Se la stitichezza o la tossicità sono davvero preoccupanti, potreste voler fare una dieta depurativa e assumere prodotti probiotici, oltre a fibre, per favorire un'eliminazione regolare. Inoltre, prendete in considerazione un multivitaminico di alta qualità.
  • È consigliabile scegliere un tè disintossicante creato con le alghe, perché è ricco di minerali e nutrienti provenienti dall'oceano. Il normale lavoro sul corpo è un potente strumento di prevenzione per combattere lo stress, alleviare la tensione dei tessuti muscolari e dare al corpo la vitalità necessaria per rimanere in salute.
  • In casa, è consigliabile fare impacchi freddi o accoglienti (a seconda di come si ottiene la maggiore riduzione) diluiti con alcune gocce di maggiorana e menta piperita.
  • Rilassatevi in un bagno accogliente riempito di sali marini per favorire il rilassamento muscolare. I sali marini contengono alti livelli di minerali disintossicanti e vitamine nutrizionali e sono quindi almeno 5 volte più forti dei normali sali di Epsom grazie agli articoli di alghe grezze. Potete anche inserire qualche goccia di oli essenziali ideali per lo stress, come ad esempio bergamotto, lavanda, tecniche di respirazione yoga durante tutto il tempo per darvi una sensazione di pace e calma. Quando sentite che lo stress comincia ad affiorare, nel caso in cui vi sentiate portati, l'esercizio dello yoga o di altri esercizi meditativi può essere estremamente utile per concentrare il cervello e far fluire la vostra forza vitale.